Scoliosi

Il Chiropratico è il dottore specializzato della salute della spina dorsale

La parola scoliosi deriva dal greco « skolios » che vuole dire storto, contorto. Per scoliosi s’intende una deviazione laterale della colonna vertebrale, non modificabile volontariamente, che si accompagna ad alterazioni anatomiche delle vertebre e delle altre strutture di sostegno del tronco. E’ una condizione che, nella maggior parte, occorre nei bambini - adolescenti durante la fase di crescita, conseguenza dell’evoluzione degenerativa di blocchi di alcune articolazioni : bacino, sacro-iliaca o vertebre, che appaiono durante le cadute e i traumi fisici della vita del bambino.

Ci sono vari tipi di scoliosi ed è importante indagare sulle cause prima di iniziare terapie e cure. Con le miei competenze di diagnosi e dopo un analisi delle radiografie della colonna vertebrale, saro' in misura di orientarvi verso il trattamento il più efficace.
Come genitori, ci sono alcuni segni che si osservano nei figli che potrebbero indicare la presenza di una scoliosi :

OSSERVANDO DAL POSTERIORE :

  • Curvatura verso destra o sinistra della colonna vertebrale
  • Dismetria dell’altezza delle spalle
  • Dismetria dell’altezza delle scapole
  • Sporgenza di una scapola nel confronto dell’altra
  • Asimmetria dei triangoli della taglia
  • Dislivello delle creste iliache
OSSERVANDO DALL'ANTERIORE :
Sporgenza da una parte della cassa toracica o seno

Anche se questi segni non sono necessariamente sempre indicativi della presenza di una scoliosi sarebbe opportuno fare una valutazione più approfondita.                
E’ molto importante misurare le curve scoliotiche da radiografie fatte in ortostatismo, ovvero in piedi, con la gravità che agisce sul corpo. L’entità della deviazione scoliotica viene espressa in gradi grazie a delle misurazioni che sono molto importanti perchè la gravità potrebbe meglio indicare una certa terapia piuttosto di un’altra. Inoltre, le radiografie sono un punto di riferimento per verificare l’evoluzione della situazione.

CONSEGUENZE SINTOMATICHE DELLA SCOLIOSI

La presenza della scoliosi innanzitutto puo causare problemi di natura estetica e quindi psicologica non indifferente.

  • Artrosi alla schiena : Il carico anormale sulla colonna vertebrale e la deformazione possono creare danni alle articolazione, muscoli e legamenti provocando artrosi e dolori alla schiena.
  • Ernia del disco : il disco intervertebrale puo anche essere deformato e spinto verso la convessità della curva con un suo conseguente indebolimento e maggiore possibilità di degenerazione.
  • Dolori compensativi alle spalle e/o alle anche a causa della deformazione alla schiena.
  • Complicazioni cardiopolmonari : l’assimmetria toracica puo comprimere il cuore e il polmone e quindi rallentare il gioco respiratorio provocando una sindrome restrittiva compressivo cardiopolmonari.
IL TRATTAMENTO CHIROPRATICO DELLA SCOLIOSI

Lo scopo principale della visita è quello di classificare il tipo di scoliosi per decidere il trattamento più adatto da seguire ed acquisire dati per poter controllare l’evoluzione del problema.
Lo scopo terapeutico è quello di correggere la disfunzione strutturale responsabile della deviazione della schiena grazie all’aggiustamento o manipolazione chiropratico (effetuato con le mani, non doloroso e sicuro) delle vertebre o del bacino e possibilmente l’uso di plantari o rialzi per le dismetrie articolari. Lo scopo delle nostre terapie consiste quindi nel migliorare, per quanto possibile, la struttura fisica, l’armonia, l’equilibrio muscolo-articolare della colonna vertebrale e di aiutare il corpo a compensare e resistere a questa deformità per evitare la comparsa di sintomi più gravi citati qui sopra.

Share by: