Incidente e "colpo di frusta"

Traumatologia e sintomi

colpo frusta
Per colpo di frusta si intende una traumatica escursione della testa come avviene, ad esempio, in un tamponamento posteriore d’auto, quando il corpo viene proiettato violentemente in avanti e di conseguenza la testa viene spinta bruscamente all’indietro e successivamente, durante la fase di decelerazione, in avanti. Le lesioni che derivano da questo particolare tipo di incidente interessano sopratutto la muscolatura, i legamenti, i dischi intervertebrali e, nei casi estremi, le vertebre e il midollo spinale. In quasi tutti i casi di colpo di frsuta si riscontrano un’ipertensione ed un’iperflessione. A volte si pùo avere anche un movimento d’inclinazione vertebrale, detto anche iperflessione laterale, destra o sinistra, che complica ulteriormente gli effetti della lesione. Sfortunatamente, le cinture di sicurezza non garantiscono una protezione efficace contro questo tipo di lesione, mentre i poggiatesta possono offrire un certo grado di protezione rispetto all’iperestensione. Il colpo di frusta non si verifica unicamente in caso di incidenti automobilistici. Pùo anche essere il risultato di scontri sul terreno di gioco, calcio o altri sport, di cadute e di traumi diretti al cranio.
A secondo dei parametri dell’incidente e della sua intensità (età, direzione dell’impatto, velocità, ecc.), i sintomi più comunemente riscontrati sono :
Indolenzimento, dolore diffuso
Mal di testa
Dolori alle spalle, al collo, alle braccia
Vertigini
Intorpidimento, formicolii, debolezza
Disturbi visivi
Nausea, vomito
Problemi emotivi

Una visita dal chiropratico è necessaria

cura colpo di frusta
Questi traumi possono rimanere silenti per ore, mesi o addirittura anni, fino a quando un nuovo trauma non intervenga a riattivare il dolore. Per evitare problemi futuri e ristaurare l’armonia vertebrale è assolutamente necessario sottoporsi ad una visita presso il Chiropratico, specialista ed esperto qualificato della colonna vertebrale, che sarà in grado di esaminare e valutare la dinamica della lesione vertebrale e delle strutture ad essa associate. Un’attenzione particolare viene rivolta al corretto allineamento e mobilità della colonna vertebrale. Intervenendo con prontezza in questo tipo di lesioni, si possono evitare numerosi sintomi che potrebbero insorgere in un secondo tempo.

Share by: