Chiropratica, gravidanza e neonato

Cambiamenti fisiologici della gravidanza

gravidanza chiropratica
Dalla sua esistenza, la Chiropratica ha aiutato numerose donne con la gravidanza e i sintomi che possono esserci collegati. Durante la gravidanza avvengono numerosi cambiamenti fisiologici ed endocrinologici che preparano il corpo della madre ad ospitare lo sviluppo del feto, causando il malallineamento della colonna vertebrale e particolarmente del bacino.
Questi cambiamenti sono :
- La protusione dell’addome e l’incremento della curvatura lombare
- Cambiamenti pelvici per accolgliere il bambino
- Adattamenti posturali

Le domande più comune sulla gravidanza, il neonato e la chiropratica

Quali sono i benefici della Chiropratica durante la gravidanza ?
- Tenersi regolarmente controllati durante la gravidanza è importante per mantenere l’allineamento pelvico perchè un sistema pelvico non allineato pùo compromettere la quantità di spazio disponibile per lo sviluppo corretto del bambino, causando una « restrizione intrauterina » e possibilmente, pùo creare problemi per quando il bambino si deve girare per prepararsi per il parto.
- La riduzione della durata del travaglio e del parto.
- Dare sollievo per i dolori lombari e sciatica.
- Ridurre la possibilità di un parto cesario.
- Diminuire gli attacchi di mal di testa (durante i 9 mesi di attesa, a causa dei cambiamenti posturali della donna incinta, avviene un incremento di stress nella zona cervicale e toracica causando problemi funzionali alla muscolatura, risultando in fastidiose cefalee tensive)
gravidanza chiropratica
La Chiropratica è una terapia sicura durante la gravidanza?
L’approccio è totalmente non invasivo, naturale e manuale, e non utilizza alcun farmaco che possa influire sullo sviluppo del feto. Ovviamente, numerose tecniche specifiche per la donna incinta esistono e si impegnano a rispettare la delicatezza della madre e del bambino.
 
Fino a che punto della gravidanza posso ricevere un trattamento ?
Assicuramente fino al travaglio poiché quello è il momento in cui ci sono i maggiori cambiamenti nell’area pelvica della madre.
 
Devo avere un problema per dover andare dal Chiropratico ?
Assolutamente no ! La Chiropratica dovrebbe essere intesa di più come un metodo di prevenzione e i trattamenti dovreberro essere periodici durante l’attesa.
 
La Chiropratica tratta anche i bambini?
Il parto rimane un primo trauma per il neonato, causando eventuali compressioni del cranio, plagiocefalia, torcicollo, lussazione delle spalle o delle anche. In particolar modo con l’uso del forcipe o della ventosa. I trattamenti chiropratici aiutano il bambino a ripristinare una buona armonia strutturale. In caso di coliche,rigurgiti, pianti, difficoltà a poppare e otiti, la Chiropratica è un aiuto concreto. Un controllo annuo puo’ essere utile a prevenire sintomatologie come scoliosi, ginocchia e piede varo o valgo. Durante la fase di apprendimento scolastico è inoltre possibile aiutare bambini affetti da iperattività, difficoltà di concentrazione e dislessia.

La Chiropratica non è solo per la vostra salute ma è anche una garanzia per quella del vostro bambino.

CLICCA QUI per EDITARE il testo di quest'area
ingrandisci >>
CLICCA QUI per EDITARE il testo di quest'area
ingrandisci >>
Share by: